SHIATSU ALLE ELEMENTARI

All’inizio dello scorso gennaio ho iniziato, insieme alle mie preziose assistenti Letizia e Sofia, un bellissimo percorso shiatsu con i bimbi di 2° elementare di una scuola dell’hinterland milanese. Ho incontrato bambini attenti e curiosi e, soprattutto, con una gran voglia di muoversi, quindi ho proposto in forma ludica do-in, taiso stretching, ecc. con l’intento di portarli gradualmente allo scambio di un vero e proprio trattamento.
Chi conosce l’antica arte dello shiatsu sa che, se rivolta a un bimbo, permette una crescita armonica ma, se proposta ad una classe, porta anche alla comprensione e al rispetto dell’altro.
Il lavoro procedeva bene, l’entusiasmo dei piccoli cresceva di volta in volta e anche il riscontro dato dai genitori era positivo: i bimbi tornavano a casa raccontando nel dettaglio l’ora trascorsa insieme, molti mettevano in fila mamma, papà, fratelli e li guidavano nel do-in o nel taiso stretching spiegando per benino a cosa serviva lo stiramento che stavano facendo.
Purtroppo però, il piccolo mostriciattolo con la corona ci ha rotto le uova nel paniere! Lezioni in presenza sospese, bimbi chiusi in casa, insomma, la storia la conoscete…
So, perché mi è stato riferito dai genitori, che molti piccoli shiatsuka hanno comunque praticato insieme ai loro familiari e questo mi fa un immenso piacere. Purtroppo non credo che con la ripresa della scuola ci sarà spazio per finire il lavoro iniziato. Fortunatamente, non mancavano molte ore, il più è stato fatto ma, soprattutto, i bambini hanno fatto in tempo a comprendere il messaggio: possiamo e dobbiamo relazionarci con noi stessi e con gli altri con rispetto e senza giudizio.
Mi auguro che le insegnanti, sempre molto collaborative e che per questo ringrazio, riescano a ritagliare un po’ di tempo per fare shiatsu in classe. Non serve molto spazio per un pochino di do-in in tutta sicurezza, e il beneficio è assicurato.
In attesa di tempi migliori e di poter riabbracciare questi piccolini farò in modo di consegnare
loro il diploma di “shiatsuka in erba” già pronto sulla mia scrivania perché una cosa è certa: sono degli ottimi operatori!

Elena Barzaghi, insegnante e operatrice shiatsu